ASCOLI PICENO – Il Presidente della Provincia, Piero Celani, e il Sindaco di Ascoli, Guido Castelli, hanno incontrato lunedì pomeriggio una delegazione di lavoratori dello stabilimento piceno della Adim Scandolara SpA. I dipendenti del sito produttivo ascolano, che realizza tubetti di alluminio e plastica,  hanno espresso ai due amministratori le forti preoccupazioni sulle prospettive e sulla difficile situazione finanziaria di un’azienda importante per l’economia locale. Un’impresa che, nonostante la crisi, ha le competenze tecniche e professionali per affrontare le sfide della globalizzazione e dei mercati proseguendo una produzione di qualità nel proprio comparto.

Il Presidente Celani e il Sindaco Castelli hanno ascoltato con grande attenzione le istanze esposte dai lavoratori, assumendo l’impegno a contattare i vertici dell’impresa, prima dell’incontro ufficiale con le parti sociali, con l’obiettivo di facilitare il dialogo e fornire un contributo di mediazione, volto ad una fruttuosa composizione della vertenza in atto.

“Auspichiamo – hanno dichiarato Celani e Castelli – che si possano trovare tutte le soluzioni possibili per risolvere le complesse problematiche aziendali ed assicurare un futuro ad una realtà produttiva così significativa e di rilievo per il nostro territorio. Non possiamo certo permetterci di perdere ulteriori risorse aziendali ed umane in un sistema produttivo già così duramente provato dalla crisi e, in questa prospettiva, ci appelliamo al senso di responsabilità ed all’impegno di tutti i soggetti interessati, per costruire insieme ipotesi di accordi sostenibili e proficui”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 663 volte, 1 oggi)