ASCOLI PICENO – E’ una contrattura al quadricipite destro a non permettere a Simone Zaza di scendere in campo domani sera (ore 19, a Padova) contro il Chievo  Verona, nell’incontro valevole per il Terzo turno di Tim Cup. L’attaccante bianconero è rimasto a riposo nell’allenamento mattutino svolto a Carpineto, e non è rientrato, dunque, nella lista dei 20 convocati da Silva e che partiranno alle 14 di oggi verso il Veneto, e quello stadio, l’‘Euganeo’, che 84 giorni fa sancì la storica rincorsa verso la permanenza in serie B compiuta dall’Ascoli.

“Punteremo, come è logico, a vincere – afferma il tecnico bianconero ai microfoni di PicenoTime -, ma cercheremo, dapprima, di migliorarci sotto il punto di vista fisico e tattico”. Non ci sarà Zaza, come detto, ma c’è sempre il match winner della sfida contro il Portogruaro: quell’Andrea Soncin, che, a partire dalla seconda parte della stagione, sta vivendo una seconda giovinezza. “Le sue qualità sono note a tutte e devo dire colpisce la sua voglia di allenarsi, come quella di un ragazzino”. Del gruppo dello scorso anno, Silva potrebbe riabbracciare Gerardi: “Con noi è migliorato e ci ha aiutato a raggiungere l’obiettivo. Ma dello scorso anno avrei tenuto tutti. Se venisse uno tra Ebagua e Ricchiuti? Posso dire che da noi troverebbero quello spazio che altrove non hanno garantito”.

Questi i 20 convocati per Chievo Verona-Ascoli: Guarna, Maurantonio; Conocchioli, Faisca, Giallombardo, Pasqualini, Peccarisi, Prestia, Ricci, Scalise, Scognamillo; Capece, Colomba, Di Donato, Famà, Fossati, Hanine; Falconieri, Gragnoli, Soncin. Riguardo le ultime partecipazioni in Tim Cup dei bianconeri, è dall’edizione 2008/2009 che l’Ascoli non supera il Terzo turno: quell’anno fu un gol di Simone Pesce a battere il Bari 1-0 al ‘Del Duca’ e consentire l’accesso al Quarto turno, in cui subì l’eliminazione ad opera del Bologna (1-0). Nello scorso anno, invece, la squadra di Castori fu eliminata dal Cesena di Giampaolo (1-0 ai supplementari) sul neutro di San Marino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 340 volte, 1 oggi)