ASCOLI PICENO – Resterà chiuso per circa sessanta giorni lo svincolo della superstrada Ascoli-Mare a Porta Cartara, il più usato dagli automobilisti diretti al centro o al quartiere Luciani-Porta Maggiore.

L’impresa Giacobetti prenderà in consegna l’area da lunedì 27 agosto, per iniziare due giorni dopo i lavori di realizzazione della nuova rotatoria e di sistemazione di via Adriatico in prossimità dell’uscita dal raccordo Ascoli-Mare.

Lo svincolo della superstrada di Porta Cartara verrà chiuso al traffico mentre via Adriatico sarà percorribile a doppio senso da Porta Maggiore fino al bivio per il parcheggio di Porta Torricella e, dal bivio per il parcheggio di via Porta Torricella a senso unico, solo in direzione di Porta Cartara.

I lavori, per un importo di  circa 300 mila euro, si sono resi necessari per eliminare i pericoli dell’accesso su via Adriatico per quanti provengono dallo svincolo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 520 volte, 1 oggi)