ASCOLI PICENO – “Legnante show” titola Gazzetta.it in merito alla medaglia d’oro vinta dall’atleta azzurra alle ParaOlimpiadi di Londra nel lancio del peso, stabilendo anche il record del mondo per la categoria con la misura di 16 metri e 74 centimetri, superando il precedente primato mondiale stabilito lo scorso 29 luglio proprio ad Ascoli Piceno, dove l’atleta, originaria di Napoli, vive ormai da 12 anni.

Oro olimpico che era nell’aria data la superiorità di Assunta rispetto alle avversarie. L’azzurra infatti era anche nella Nazionale di Atletica fin dall’età di 15 anni, considerata un vero fenomeno, oltre che capitano della Nazionale ai Mondiali del 2007. Ora la sua esperienza ParaOlimpica dove si sta imponendo a suon di record mondiali.

Un orgoglio per Ascoli e tutto il Piceno dopo la vittoria dell’argento nelle Olimpiadi nel tiro a volo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 732 volte, 1 oggi)