LANCIANO (4-3-3): Leali; Aquilanti, Rosania, Amenta, Mammarella; Di Cecco, Paghera, Volpe (78′ Vastola); Pepe (63′ Ceccarelli), Falcinelli, Fofana (63′ Zeytualev).
A disposizione: Casadei, Almici, Scrosta, Minotti.
All. Gautieri

ASCOLI (3-5-2): Guarna; Faìsca, Ricci, Peccarisi; Scalise, Russo 82′ Capece), Di Donato, Loviso, Pasqualini; Soncin (66′ Feczesin), Zaza.
A disposizione: Maurantonio, Prestia, Giallombardo, Colomba
All. Silva

PESCARA – Si gioca all’Adriatico di Pescara, in attesa dei lavori di sistemazione dello stadio di Lanciano. Finisce 1-1 con primo punto stagionale per l’Ascoli e per gli esordienti – in Serie B – abruzzesi. Vantaggio iniziale di Paghera (22′) ma poi, in apertura di ripresa, Zaza sfrutta un errore della difesa di casa e pareggia.

CLASSIFICA
Sassuolo e Livorno 9, Varese 8, Spezia 7, Crotone 6, Verona 5, Bari e Vicenza 4, Brescia, Pro Vercelli e Cittadella 3, Modena e Lanciano 2, Reggina, Empoli e Juve Stabia 1, Padova, Ascoli, Ternana e Cesena 0, Novara -2, Grossetto -4

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 256 volte, 1 oggi)