ASCOLI PICENO – Riceviamo e pubblichiamo dal consigliere regionale del Pdl Giulio Natali.

Il momento che stiamo vivendo è sicuramente molto difficile, sotto ogni profilo e in ogni ambito. Non sfugge, da questa situazione, la Quintana di Ascoli Piceno che purtroppo è divenuta oggetto di premurose proposte promozionali che si possono definire comiche per non usare altri aggettivi.

Si è saputo, infatti, dal Consigliere Regionale dell’Udc Valeriano
Camela, rappresentante della Regione Marche nel Consiglio di Amministrazione dell’Ente Quintana che i problemi della stessa Quintana di Ascoli (tra l’altro riteniamo non i più importanti nel territorio Piceno assalito da altri, forse più sentiti dalle famiglie e dai lavoratori) potrebbero essere risolti da una “invenzione” fantastica: l’inserimento in ogni Sestiere di un personaggio dello spettacolo. In questo modo la manifestazione diverrebbe un evento Vip destando interesse e non costringendo più l’Ente ad elemosinare una diretta Rai in quanto, con la partecipazione di quei personaggi, vi sarebbe una risonanza di interesse nazionale.

Ma al di lá del fatto che quei personaggi dello spettacolo non verrebbero certo gratis (e non si comprende ancora chi dovrebbe sostenerne gli oneri) quello che sbalordisce è che per acquisire interesse a livello sovranazionale e gratis, con l’intervento delle Tv pubbliche e private, che sicuramente potrebbero sostanziarsi anche in talkshow, sarebbe più che sufficiente divulgare la notizia, verrebbero anche la Cnn e la Bbc, che nel Consiglio di Amministrazione dell’Ente Quintana partecipa un signore che per quanto compiuto, quando era alla guida di un sestiere è stato sottoposto a un procedimento che si è concluso con la sua sospensione per 4 anni dal ruolo di sestierante.

Quel signore sospeso per 4 anni (a fronte di una richiesta di radiazione per vero) e che oggi siede nel CdA dell’Ente per conto della Regione Marche altro non è che lo stesso consigliere regionale Camela, già caposestiere della Quintana, quello che vorrebbe inserire personaggi dello spettacolo in ogni sestiere……

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 314 volte, 1 oggi)