ASCOLI PICENO – A peso d’oro: Assunta Legnante, l’atleta che ha trionfato nel lancio del peso alle recenti Paralimpiadi di Londra, stabilendo il nuovo primato del mondo, verrà ricevuta giovedì 13 settembre, alle ore 12:30 dal sindaco Guido Castelli nel suo ufficio di palazzo Arengo.

Ad Assunta, medaglia d’oro a Londra con il suo lancio di oltre 16 metri, napoletana di origine ma ormai ascolana d’adozione, il primo cittadino insieme all’assessore ai Servizi Sociali, Donatella Ferretti, e all’assessore allo Sport, Massimiliano Brugni, consegnerà una targa in ricordo della sua straordinaria performance.

“Un doveroso riconoscimento ad una donna e ad un’atleta – ha commentato il sindaco Castelli – che rappresenta uno splendido esempio di come le difficoltà possono esser affrontate e superate con successo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 281 volte, 1 oggi)