FOCE DI MONTEMONACO – Come purtroppo si temeva, si è conclusa in tragedia la ricerca di Luca Santarelli, escursionista trentenne di Cesenatico che dall’8 settembre era scomparso sui Monti Sibillini. Due giorni fa era stato ritrovato il suo giubbino, ma oggi, 18 settembre, il suo corpo senza vita è stato avvistato da un elicottero del Corpo forestale, con a bordo volontari del Soccorso alpino, in un canalone del Monte Argentella, nella zona di Foce di Montemonaco. La morte risale probabilmente al giorno stesso della scomparsa.

Le operazioni di recupero si presentano molto difficoltose.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.892 volte, 1 oggi)