COLLI DEL TRONTO – Un uomo di 77 anni, da solo residente in un’abitazione indipendente di Colli del Tronto, è stato rinvenuto cadavere nella sua stanza da letto. I suoi vicini non lo vedevano uscire di casa da giorni e temendo il peggio, decidono di lanciare l’allarme.

Un sospetto che è si è trasformato in un’atroce realtà dopo che gli uomini dei Vigili del Fuoco di Ascoli, entrando di forza nella sua abitazione, trovano il corpo dell’anziano esanime nella sua stanza da letto. Secondo una prima stima effettuata dal medico legale, giunto sul posto con gli altri operatori del 118, il settantasettenne di Colli del Tronto sarebbe morto almeno da tre giorni per cause naturali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.215 volte, 1 oggi)