ASCOLI PICENO – Un mirato percorso formativo per acquisire saperi, competenze manageriali e innovative capacità gestionali nel campo dell’imprenditoria locale è quanto propone il ciclo di incontri promossi dall’Assessorato e Commissione provinciale Pari Opportunità che ha preso il via venerdì 12 ottobre nella sala congressi dell’Hotel Marche. Tante le tematiche che saranno affrontate da esponenti del mondo della comunicazione, dell’economia e dell’orientamento professionale per favorire l’apporto delle donne nel sistema produttivo locale e nazionale.

Ad accogliere le partecipanti e dare il via alle lezioni  è stata la presidentessa della Commissione  Maria Antonietta Lupi che, dopo aver ringraziato gli sponsor (Camera di Commercio, associazione “Soroptmist” UBI Banca Popolare di Ancona e Gruppo Marconi) che sostengono l’iniziativa, ha illustrato finalità e obiettivi dell’attività formativa che ha già vissuto un primo importante step a San Benedetto incentrato sull’imprenditoria femminile legata al turismo balneare.

“In un momento di grandi cambiamenti sociali, economici e culturali come quello attuale risulta ancora più importante e irrinunciabile il ruolo delle donne quali madri, lavoratrici e soprattutto portatrici di novità, entusiasmo, passione e coraggio” ha ricordato la  presidente Lupi, rivolgendosi alle imprenditrici presenti in sala.

Oltre alla teoria, il corso prevede anche interessanti momenti di confronto tra le partecipanti attraverso laboratori esperienziali e di apprendimento finalizzati tutti a conoscere con più attenzione potenzialità e prospettive delle corsiste.

Prossimi appuntamenti domenica 21 e lunedì 22 ottobre sempre ad Ascoli.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 197 volte, 1 oggi)