ASCOLI PICENO – Raimondo Panichi, segretario provinciale del gruppo La Destra, interviene sulla polemica riguardante il dipinto (poi rimosso) appeso nell’aula magna dell’Itgc Umberto I° di Ascoli. Riportiamo di seguito, integralmente, il sibillino comunicato.

Le sinistre credono di risolvere qualche problema facendo togliere un dipinto raffigurante il Duce dall’istituto scolastico Umberto I, ma questa è Democrazia? Considerando che gli studenti erano d’ accordo. Si ricordino questi signori che l’ex presidente Rossi affisse presso la Provincia di Ascoli Piceno un quadro raffigurante il mercenario sudamericano Che? Eroe di sinistra? Forse, ma sicuramente non italiano.

Queste persone sono degne dei loro”compagni” di partito, che sottoscrivono il solito manifesto che ondeggia tra porcellum e coppie gay. Ma il lavoro? I disoccupati? Non contano più nulla? In Italia non si parla neanche più dei due marò e nulla si sta facendo per riportarli a casa. In un paese , dove un Governo democraticamente eletto è stato sostituito da un manipolo di banchieri.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 701 volte, 1 oggi)