ASCOLI PICENO – Un incendio di piccole proporzioni ha scatenato il panico tra gli automobilisti che percorrevano il tratto dell’Ascoli Mare, direzione San Benedetto, all’altezza dell’uscita di Maltignano. Erano le 18 di oggi, 22 ottobre, quando una coltre di fumo, non molto estesa, ha invaso la corsia della Superstrada impedendo per pochi minuti il normale flusso della circolazione.

Alcuni automobilisti, che procedevano in direzione mare, hanno lanciato l’allarme e dopo pochi minuti arriva un autobotte dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno, riuscendo in poco tempo a sedare le fiamme. Il rogo di sterpaglie, circoscritto in un terreno a ridosso dell’Ascoli Mare, non ha destato particolare preoccupazione, ma sul posto è arrivata anche una volante della Polizia Stradale che ha monitorato il traffico fino alla fine dell’intervento dei pompieri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 190 volte, 1 oggi)