FOLIGNANO – Un filo diretto con i cittadini. L’iniziativa dell’amministrazione Flaiani che passa dalla registrazione degli utenti  sul sito web del Comune mira ad avvicinare la macchina amministrativa ala gente per informare tempestivamente sulle varie attività e raccogliere segnalazioni, critiche o suggerimenti.

“Daremo voce ai cittadini – ha affermato il sindaco Angelo Flaiani – a tutti i folignanesi, per esprimersi sui progetti e le scelte più importanti, per segnalare quello che non va e quello che possiamo fare per migliorare l’esistente. Punteremo sulla qualità, sulle fasce deboli e, allo stesso tempo, sui giovani e il marketing territoriale”.

“Filo Diretto” avrà un accesso direttamente dal sito Internet del Comune e da qui, ogni cittadino, potrà disporre di un’area riservata e personale per definire autonomamente il proprio “profilo”. Una serie di “preferenze” determinano così quali sono i campi d’interesse dei folignanesi e, da parte sua, il Comune si impegna a fornire gratuitamente tutte le informazioni e le comunicazioni relative via mail, fax, posta cartacea o sms.

Nella stessa area i cittadini avranno accesso a una Newsletter (di prossima pubblicazione), potranno condividere documenti tipo moduli o immagini, rispondere a dei sondaggi e presentare all’URP “segnalazioni o lamentele”.

Il processo, oltre ad essere avviato on-line sarà disponibile anche allo sportello dell’Ufficio per le relazioni con il pubblico di via Roma, questo per soddisfare anche l’utenza che non dispone di accesso Internet (ed e-mail). “Anche in questo caso, però – nota il Sindaco – la qualità del servizio sarà dello stesso livello, perché il cittadino potrà ricevere le risposte che cerca via sms.

L’importante è che ogni folignanese possa avere certezza e trasparenza nel dialogo con il suo Comune. E, tutto il Comune, deve avere a disposizione la “storia” completa delle sue relazioni e comunicazioni tra cittadino e il “palazzo”.

Non quindi una mail in un computer, una telefonata a un ufficio e una pratica aperta in un altro, ma tutto sarà storicizzato e archiviato in singole schede per ogni cittadino che aderirà al servizio”.

Infine, il sindaco Flaiani annuncia già una campagna informativa a tappeto, con la distribuzione in ogni famiglia del modulo di adesione da compilare e firmare: “E’ un servizio importante – conclude Flaiani – interamente pensato per i cittadini ed è per questo che chiedo la collaborazione di tutti. Più folignanesi si iscrivono e migliore, più chiara e dettagliata sarà la Mappa dei Bisogni. In questo momento storico, in cui le risorse son ridotte, è importante definire le priorità. Il sistema Filo Diretto serve anche a questo, a invitare i miei concittadini a partecipare alle scelte per il presente e il futuro del loro quartiere, della loro frazione, di tutto il territorio”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 256 volte, 1 oggi)