ASCOLI PICENO – Quando, intorno alle 19 di stasera, mister Silva e il suo staff scenderanno dal pullman appena arrivato in Toscana e si guarderanno attorno, capiranno che dovranno usufruire di quelle poche munizioni che hanno e giocarsele bene in vista di Grosseto-Ascoli di domani, gara valevole per la tredicesima di Serie BWin. Alle indisponibilità di Hanine e di Soncin, si è aggiunta quella di Peccarisi in difesa e, nelle ultime ore, a falcidiare il già di suo scarno attacco, ci si è messa anche l’assenza di Dramè. Al suo posto, tra i 19 convocati, c’è il giovane Gragnoli.

Forze ridotte, dunque. Ma in ogni caso forze. Il tecnico bianconero dovrà fare di necessità virtù, compito che da quando siede sulla panchina bianconera ha già dimostrato di saper fare. A proposito, domani 3 novembre, Massimo Silva festeggerà un anno da allenatore dell’Ascoli. Conti fatti senza contare, ovviamente, il biennio in cui era in coppia con Marco Giampaolo. Sono passati dodici mesi, infatti, da quando il presidente Roberto Benigni, dopo Albinoleffe-Ascoli 1-0, esonerò Fabrizio Castori, chiamando al suo posto il tecnico di Pinerolo Po. E, quale miglior modo di festeggiare per bissare la vittoria di mercoledì scorso, oltretutto con una difesa e un attacco contati? Intanto, qualche dubbio sulla formazione c’è sempre: a centrocampo, infatti, il rientro di Loviso dalla squalifica comporta il ballottaggio tra Fossati ( in gol contro il Novara) e il buon Morosini ammirato nelle ultime settimane. La sorpresa? Capitan Di Donato in panchina. L’altro interrogativo riguarda la corsia mancina. Pasqualini, infatti, vista la sua costante presenza in partite ravvicinate, potrebbe essere sostituito da Giallombardo, il quale ritroverebbe anche il suo ex pubblico. A destra conferma per Conocchioli. In avanti Zaza e Feczesin vorranno migliorare il loro score e la loro intesa, già comunque buona.

Arbitra la sfida Gavillucci di Latina, ovvero colui che decretò lo sciagurato rigore per la Reggina nella sfida con l’Ascoli dello scorso marzo al ‘Granillo’, ma anche l’arbitro di Grosseto-Ascoli 3-3 dello scorso campionato. Gara degli ‘ex’: tra gli ospiti solo Bonanni partirà titolare, mentre Lupoli siederà in panchina insieme a Moretti.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 224 volte, 1 oggi)