ASCOLI PICENO – Quant’è piccolo il mondo. Ed oggi, nella società globalizzata, è ancora più piccolo. Una delegazione dello Xihu District di Hangzou (zona del sud est della Repubblica Popolare Cinese) sarà nella nostra città lunedì 12 novembre e martedì 13 per una serie di incontri con realtà imprenditoriali del territorio.

La delegazione sarà accolta dal sindaco Guido Castelli che questa sera, lunedì 12, nel corso di una cena di gala, porgerà loro il saluto della città di Ascoli. Con il primo cittadino, ad accogliere gli ospiti cinesi, rappresentanti del Miur, della Camera di Commercio e della Tecnomarche.

“La presenza di questa delegazione – ha commentato il sindaco Guido Castelli – è molto importante. La Cina è un mercato in pieno espansione, una opportunità rilevante per la nostra economia e le nostre imprese che potrebbero trovare in questo grande Paese delle opportunità rilevanti”.

Domani, martedì 13 novembre, la delegazione cinese incontrerà, presso la sala Gialla della Camera di Commercio, una rappresentanza del mondo imprenditoriale, del commercio e del turismo insieme con una rappresentanza del mondo storico-culturale (dell’Istituto di Storia medievale e dell’Istituto di Storia della Resistenza). Sarà presente un rappresentante del Miur.

Sempre martedì, attorno a mezzogiorno la delegazione, con una rappresentanza del Miur, sarà ricevuta ufficialmente a palazzo Arengo dal sindaco Guido Castelli, nel corso di un incontro alla presenza della stampa locale mentre nel primo pomeriggio visita turistica della città di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 827 volte, 1 oggi)