ASCOLI PICENO – “Desideriamo che i nostri bambini, oltre a saper usare telefonini e tv, prendano coscienza anche di uno strumento importantissimo per l’apprendimento come il libro: sarebbe sciocco perdere questo contatto”: il presidente del Rotary Club di Ascoli Piceno, Stefano Baglioni, coglie al meglio, con questa frase, il senso dell’iniziativa “Illustriamo un libro”, promossa dal Comune di Ascoli e supportata proprio dal Rotary.

Il progetto consiste in una lettura animata e laboratorio di disegno tenuto dall’illustratrice Laura Martellini, il giovedì pomeriggio dalle 16.30 alle 18.30, nella biblioteca comunale “Gabrielli” del Polo Sant’Agostino, nella sezione Ragazzi. Il tutto rivolto a bambini dai 7 ai 10 anni, con le seguenti date: 15 e 29 novembre, 6-13 dicembre, 17 e 24 gennaio, 14 e 21 febbraio, 7-14 e 21 marzo, il 4, 11 e 18 aprile. La partecipazione è gratuita previa partecipazione, chiamando il numero 0736-248654.

Iniziativa giunta al secondo anno, dopo il positivo riscontro della scorsa stagione.

L’assessore alle Politiche Educative Giovanna Cameli spiega: “Il testo che abbiamo scelto per quest’anno è ‘Utile e dilettevole – Breve incontri con la storia della nostra Ascoli‘ dell’autrice Tita Mosca, ascolana. Sarà un modo molto utile per educare i bambini all’ascolto del libro, alle sue illustrazioni, e quindi reinterpretarlo con i propri disegni attraverso un viaggio verso Palazzo dei Capitani, Ventidio Basso, Chiostro di San Francesco. Al termine dell’esperienza i loro disegni saranno adoperati, così come l’anno passato, per l’evento finale di Teatro Bimbo e Archeolabor”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 352 volte, 1 oggi)