ASCOLI PICENO – I social network, il loro impatto sulla società e sull’economia, l’avvento dell’e-commerce che da fenomeno di nicchia sta diventando sempre più un tema del commercio urbano, come testimoniano i numeri diffusi dall’Ufficio Commercio del Comune di Ascoli, che evidenziano come in città esistano 67 attività di e-commerce e soprattutto (ecco la nota positiva) ben 21 sono state le nuove imprese di commercio elettronico avviate nel capoluogo piceno nell’ultimo anno.

Di questo si è parlato nel convegno  “E-Commerce e social network per il business”, tenuto al Polo Sant’Agostino.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 105 volte, 1 oggi)