ASCOLI PICENO – Riceviamo e pubblichiamo una nota del Comitato Ascoli X Bersani e del suo coordinatore Francesco Ameli.

Non possiamo che esprimere grande soddisfazione per i risultati ottenuti con primarie di coalizione nella nostra città e nel territorio piceno. Nel momento di difficoltà che stiamo vivendo, non era affatto scontato che cosi tanti simpatizzanti, iscritti e cittadini si recassero ai seggi elettorali .

Dal dato emerso non si può non tener conto della voglia cambiare in un centro-sinistra, in special luogo quello ascolano, spesso diviso per questioni personali piuttosto che politiche: Renzi indica che c’è una parte della nostra gente che vuole che il centrosinistra cambi passo, non solo nelle persone ma anche nel sistema impegnandosi a fare azioni concrete per i cittadini.

E la risposta è in parte avvenuta con il sostegno compatto delle diverse anime del partito al segretario Pierluigi Bersani. Ed è finalmente sulle idee che si è trovata l’unità nel centrosinistra ascolano ed è per questo motivo che Bersani ha avuto un grande consenso popolare. Allo stesso tempo un buon risultato è arrivato a livello provinciale dove Bersani ottiene la percentuale più alta rispetto alle altre quattro province marchigiane, segno che i tanti dirigenti impegnati (in gran parte under 40) sui territori hanno lavorato in maniera egregia, ed è un dato che a livello regionale non potrà passare inosservato.

Come comitato “Ascoli X Bersani” riteniamo che in città si sia applicato il vero rinnovamento, che è riuscito ad amalgamare esperienze e generazioni diverse a favore di un progetto politico. E non è un caso se esponenti importanti della sinistra ascolana come l’ex sindaco Roberto Allevi, Nazzareno Firmani ed altri abbiano deciso di affiancarsi a giovani impegnati in politica come Francesco Di Vita, Alessio Ceci e Barbara Messina con l’ausilio di persone già attive come il consigliere Emilio Pignoloni, Micaela Girardi, Mario Lazzari e Massimo Gaspari. E non è un caso se il comitato abbia scelto un 26enne come coordinatore.

Personalmente vorrei ringraziare tutte le persone ed in particolare i ragazzi del comitato che da un mese a questa parte sono impegnati nell’organizzazione delle primarie e delle iniziative a sostegno di Bersani. Il grazie va prima di tutto a loro, che nonostante la giovane età si sono messi a disposizione di un progetto davvero innovatore come quello di Bersani troppo spesso ridimensionato ad una superficiale valutazione.

Comitato “Ascoli X Bersani”
Francesco Amel

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 323 volte, 1 oggi)