ASCOLI PICENO – L’ultimo straziante saluto alla piccola Monica Fabiani, la tredicenne investita ed uccisa da un auto lunedì scorso, a pochi metri dalla sua abitazione. I funerali si sono svolti nella Chiesa del Sacro Cuore di Ascoli Piceno, la stessa che Monica frequentava da anni. Afflizione e sconcerto sono piombati sulla piccola comunità di Giustimana, dopo l’immane tragedia di lunedì scorso. La Chiesa era gremita di gente: una folla commossa, sgomenta. C’erano tutti: i compagni della scuola media “Luciani”, che Monica frequentava, i familiari devastati dal dolore, gli insegnanti e l’intera comunità.

Il feretro, all’uscita dalla Chiesa , è stato accolto dall’applauso della folla commossa, ed alcuni compagni di scuola hanno fatto volare nel cielo dei palloncini bianchi. Alcuni striscioni, con impresso l’ultimo saluto alla piccola Monica, e tanto dolore, hanno accompagnato il passaggio della bara bianca.

Il pensiero va soprattutto ai Fabiani: al papà Marco, alla mamma Mirella e ai suoi 4 figli. Non è difficile intuire come anche la loro vita resti spezzata dalla tragedia. Che queste parole siano l’espressione più sentita del nostro sincero cordoglio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 473 volte, 1 oggi)