ROMA – I primi dati, anche se non ancora confermati ufficialmente, parlano di una percentuale che non lascia dubbi circa i risultati delle Primarie del centrosinistra: il segretario del Partito Democratico Pierluigi Bersani ha vinto con il dato parziale pari al 61,5% dei voti, mentre Matteo Renzi sarebbe al 38,5%.

Si tratta di uno scrutinio relativo al primo 18,7% dei seggi (1732 su 9219).

Bersani ha raccolto 136.566 voti contro gli 85.414 di Renzi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 197 volte, 1 oggi)