ASCOLI PICENO – Un incidente che poteva finire in tragedia. Erano le 12:15 di oggi, 3 dicembre, quando un giovane venticinquenne ascolano, alla guida della sua Opel Corsa, perde l’aderenza con l’asfalto, sbanda e si ribalta rovinosamente. E’ successo sull’Ascoli Mare, a 400 metri dallo svincolo di Spinetoli, direzione Ascoli.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane avrebbe tentato di superare un autoarticolato, ma in fase di sorpasso i pneumatici dei due veicoli si sarebbero sfiorati, causando irrimediabilmente la perdita del controllo della Opel Corsa condotta dal venticinquenne ascolano.

Sul posto sono intervenuti gli uomini dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno, attualmente ancora in fase d’intervento. Il giovane non ha riportato nessuna ferita grave, solo una frattura e alcune escoriazioni. Sul luogo dell’incidente, anche una pattuglia della Polizia Stradale, ancora impegnata con i primi rilievi per stabilire l’esatta dinamica del sinistro. Il venticinquenne ascolano è stato portato al Mazzoni per verificare il suo effettivo stato di salute. Si registra, infine, un rallentamento del traffico nel tratto di superstrada interessato, compreso fra gli svincoli di Spinetoli e Castel di Lama.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 857 volte, 1 oggi)