ASCOLI PICENO – E Ufficio Relazioni con il Pubblico fu: anche il Comune di Ascoli ha il suo Urp, la cui apertura ufficiale è avvenuta questa mattina, lunedì 3 dicembre, assieme alla convenzione tra l’Arengo e Cittadinanzattiva sulla trasparenza amministrativa.

L’Urp, con la consulenza della società ascolana Lian, lavorerà per ottenere la certificazione di qualità dell’ufficio. Inoltre, l’Urp è già all’interno di un network per la valutazione della soddisfazione degli utenti. L’ufficio, che si trova al piano terra, appena oltre l’entrata del Palazzo Comunale in Piazza Arringo, osserverà gli abituali orari d’ufficio, ma non è escluso che, su appuntamento telefonico, si possa giungere ad un accordo specifico con il cittadino che ne faccia richiesta.

“Siamo in una fase sperimentale – spiega il sindaco Guido Castelli – e valuteremo, se le richieste saranno tante, se aprire l’Urp anche di sabato, nonostante l’attenzione richiesta dalla spending review.

All’interno dell’Urp trovano spazio anche lo Sportello Energia e un ufficio per i problemi connessi al mondo dell’immigrazione.
Per quanto riguarda l’energia, i funzionari, un paio di volte al mese, saranno fisicamente presenti per incontrare coloro che vorranno ottenere direttamente informazioni, ad esempio su agevolazioni e tariffe, altrimenti sarà possibile registrarsi on line e ricevere le risposte dagli esperti. Per quanto riguarda l’immigrazione, si cercherà di fornire sia assistenza agli immigrati che informazioni alle famiglie che cercano, magari, supporto per il reperimento di aiuti domestici o sociali, non sapendo a chi rivolgersi.

“In futuro potremmo ampliare i servizi anche ad altri ambiti, dal lavoro agli eventi culturali: non mettiamo limiti alla Provvidenza” afferma Castelli.

Infine, ecco la firma della convenzione con Cittadinanzattiva: “Aspettavamo da tempo l’apertura di un Urp qui ad Ascoli – afferma la coordinatrice dell’assemblea territoriale Caterina Fossari – Ci aspettiamo un risveglio dei cittadini ascolani che utilizzino al meglio le opportunità loro concesse”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 574 volte, 1 oggi)