ASCOLI PICENO – Una centrale idroelettrica a Brecciarolo? Il Comune di Ascoli dice di no. La giunta comunale si è incontrata nella giornata di mercoledì e “ha manifestato la propria contrarietà al progetto presentato alla Regione Marche dalla ditta Energy Seekers di Ostra (Ancona) e da questa al Comune, competente territorialmente”

Già nelle scorse settimane i residenti nella zona di Brecciarolo avevano iniziato una raccolta di firme contro l’installazione di questa centrale, sostenendo che la zona dove sarebbe dovuta sorgere è a rischio di esondazione.

“Con questa decisione – ha commentato il sindaco Guido Castelli – abbiamo voluto tener conto delle perplessità espresse anche dai residenti nella zona di Brecciarolo”.

L’iter di questa vicenda, spiega in una nota l’Amministrazione Comunale, era iniziato nei mesi scorsi, con la procedura di autorizzazione unica attivata dalla Regione Marche per la realizzazione, appunto, di una centrale idroelettrica.

Allo scopo fu convocata una conferenza dei Servizi (svolta il 24 ottobre scorso) durante la quale si prese atto del parere non favorevole dell’ex Genio Civile e dell’autorità interregionale di Bacino del fiume Tronto. Quest’ultimo ente specificava che l’area interessata dalla realizzazione del progetto presentava un vincolo di esondazione E3 (il massimo) e quindi non vi erano le condizioni di compatibilità con il Piano di Assetto Idrogeologico del fiume Tronto, anche per la presenza dell’abitato di Brecciarolo sulla sponda sinistra del fiume stesso.

Inoltre il Consiglio Comunale, con delibera 38 del 14 luglio 2010, aveva espresso un indirizzo in materia urbanistica circa l’area interessata dal progetto della centrale idroelettrica in quanto avrebbe dovuto avere una destinazione a verde sportivo attrezzato e quindi destinata ad incrementare il numero degli impianti pubblici per l’attività sportiva di base all’interno del territorio comunale.

Nella riunione di ieri, infine, la Giunta Comunale – relatore l’assessore all’urbanistica Luigi Lattanzi – ha deliberato parere non favorevole all’installazione della centrale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 429 volte, 1 oggi)