ASCOLI PICENO – Un premio al bilancio di Ascoli Servizi Comunali. E’ quello che verrà consegnato venerdì 14 dicembre nel corso di una cerimonia nell’Aula Magna Storica dell’Università degli Studi di Macerata.

“E’ un prestigioso riconoscimento – ha detto il sindaco Guido  Castelli – dovuto al grande lavoro che c’è dietro. Il bilancio d’esercizio 2011 di Ascoli Servizi Comunali è stato analizzato nell’ambito dell’iniziativa interuniversitaria di ricerca scientifica “Bilanci di Marca” e si è contraddistinto per “l’efficacia comunicativa in termini di qualità e quantità di informazioni economico-finanziarie, rispondenza alla normativa civilistica e ai principi contabili nazionali”.
 “Bilanci di Marca”, l’iniziativa promossa dal Dipartimento di Economia e Diritto di Macerata e dalle Facoltà di Economia dell’Università di Urbino e dell’Università Politecnica delle Marche, giunta alla sua quarta edizione, premia le aziende e le istituzioni marchigiane più brave a redigere i bilanci.
Quest’anno sono stati esaminate più  di 400 aziende e istituzioni, scelti in base a caratteristiche dimensionali e alla loro sede legale nel territorio.

I premi riguardano 3 diverse categorie di aziende e sono stati così attribuiti: tre premi ai migliori bilanci di esercizio redatti secondo i principi contabili nazionali; un premio al miglior bilancio d’esercizio redatto secondo i principi contabili internazionali; un premio al miglior bilancio consolidato redatto secondo i principi contabili internazionali. Inoltre sono stati assegnati cinque premi al miglior bilancio di esercizio delle imprese minori dal punto di vista dimensionale, uno per ogni provincia della regione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 273 volte, 1 oggi)