ASCOLI PICENO – Socialità, cultura e integrazione: è il pacchetto di iniziative dell’associazione Cisi (Centro per l’integrazione e Studi interculturali) e sostenuto dalla Fondazione Carisap, che ha come base “Abitiamo insieme”, il primo housing sociale di Ascoli, in via Corso di Sotto 10, sede dell’associazione e residenza degli organizzatori. Il presidente del Cisi è Ivano Corradetti, mentre la vicepresidente è Marilena Eleuteri.

Le proposte sono Cisi.amo e “Mamma, ti presento la scuola”. La prima consiste in una iniziativa per dare ai giovani una formazione finalizzata alla produzione di prodotti culturali di alto livello: avviata a marzo 2012 con i corsi-laboratori di Grafica e Teorie e tecniche della narrazione, ha ripreso poi lo scorso mese di ottobre con fotografia-cinematografia, e drammaturgia, ai quali si sono aggiunti Scenografia e Tecniche del Suono e quindi Sceneggiatura e recitazione, e infine Regia e Video editing. Oltre 100 i partecipanti all’insieme dei corsi, i quali hanno avviato una cooperazione anche extra corso con docenti ed esperti quali Daniele Camaioni, videoeditor, e Luciano Colavero, per il corso di regia.

A maggio, alla conclusione del percorso, verranno prodotti eventi, piece teatrali, documentari, sketch comedy: il tutto attraverso il web, precisamente il sito www.cisiamo.net.

Di carattere sociale invece “Mamma, ti presento la scuola”: si tratta di un percorso di integrazione linguistica e scolastica per le mamme di alunni provenienti dall’estero. “Circa 18 donne hanno seguito il corso, e cinque lo stanno frequentando al momento” spiega Marilena Eleuteri, docente di letterature europee e con un master nell’insegnamento dell’italiano agli stranieri: “Si tratta di un percorso non facile perché si tratta di donne che cercano un lavoro e tendono ad escludere momenti di contatto sociale non finalizzato alla ricerca di una occupazione. Cercando di far loro apprendere al meglio l’italiano, però, le aiutiamo in questo sforzo”.

Iniziativa promossa con la collaborazione del Comune di Folignano, l’Isc comprensivo di Folignano e Maltignano, l’ambito territoriale Sociale XXII e il Centro Volontari per il Mondo, oltre che al sostegno della Fondazione Carisap, vede gli incontri svolgersi a Folignano e a Villa Pigna.

Per tutte le altre informazioni rimandiamo al sito www.cisiamo.net.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 571 volte, 1 oggi)