ASCOLI PICENO – Divieto di vendita e somministrazione di bevande in contenitori che possano risultare pericolosi per la pubblica incolumità, quali bottiglie di vetro e lattine; obbligo di apertura dei tappi per i contenitori in plastica e divieto di utilizzare bottiglie di vetro e lattine, per il consumo di bevande, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico in occasione del Capodanno 2012. Il sindaco Guido Castelli con una specifica ordinanza ha disciplinato la vendita e somministrazione di bevande nell’area del centro storico a partire dalle 22 del 31 dicembre fino alle 6 del primo gennaio. 

Anche quest’anno, infatti, in occasione del Capodanno 2012, nella notte del 31 dicembre, l’associazione Ascoli da Vivere in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, ha organizzato un evento in piazza del Popolo, denominato “Capodanno in Piazza” per festeggiare con la cittadinanza la fine del 2012 e l’arrivo del nuovo anno.

Il programma della manifestazione prevede spettacoli, concerti, animazione, a partire dalla serata del 31 dicembre, per cui è presumibile che nel centro storico si concentri un elevato numero di persone e “per questo – ha sottolineato il sindaco Castelli – in considerazione delle esigenze di pubblico interesse ed ordine pubblico che si riscontrano nella fattispecie, visto il potenziale notevole afflusso di persone previsto in città durante la notte in questione, abbiamo ritenuto di predisporre un’ordinanza per vietare la vendita e la somministrazione di  bevande in bottiglie di vetro e lattine”.

L’ordinanza dispone che nella notte di San Silvestro (31 dicembre 2012 – 1 gennaio 2013) “è fatto assoluto divieto di somministrare e vendere bevande in bottiglie di vetro e lattine. La somministrazione deve avvenire in bicchieri di carta o di plastica dove le bevande devono essere versate direttamente da chi effettua la somministrazione o vendita. Per la vendita di bevande in contenitori in plastica è previsto l’obbligo, per l’esercente, di procedere all’apertura dei tappi” ed è “altresì fatto assoluto divieto di utilizzo di bottiglie di vetro e lattine, per il consumo di bevande, nelle aree pubbliche e aperte al pubblico”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 299 volte, 1 oggi)