ASCOLI PICENO – Il 23 dicembre scorso si è svolta la manifestazione “La carica dei Babbi Natale”, una camminata di beneficenza per le vie del centro storico. L’evento, organizzato da AscoliDaVivere e da altre associazioni ascolane, ha coinvolto dalle 17 alle 19 circa un centinaio di persone che, vestite da Babbi Natale, hanno percorso le affollate vie della Fiera di Natale distribuendo regali in cambio di offerte da destinare allo Iom Onlus di Ascoli Piceno.
L’apertura dei salvadanai, che si è svolta il giorno successivo, ha riservato molte sorprese, poichè la somma raccolta era di molto superiore alle aspettative della vigilia. Infatti in sole due ore di camminata sono stati messi insieme ben 1425 euro, interamente devoluti all’Istituto Oncologico Marchigiano (IOM) di Ascoli Piceno.
AscoliDaVivere, nell’annunciare che la manifestazione verrà sicuramente riproposta anche nei prossimi anni, intende ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al successo della stessa: lo Iom di Ascoli, gli Amici della Bicicletta, i BeerBanti, l’AVIS, la Miniera delle Arti nella persona di Tina Nepi, l’associazione “1Kg e dintorni”, Radio Ascoli, la Fly Communications, gli Arcieri Piceni, la Corale Solidale, la Compagnia Askalaie, la Giocamondo e l’amministrazione comunale nelle persone del sindaco Guido Castelli, dell’assessore alle Politiche Sociali Donatella Ferretti e dell’Assessore alle Attività Produttive Massimiliano Di Micco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 291 volte, 1 oggi)