SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è chiusa con un commosso e sentito omaggio alla memoria di Tiziano Manfrin e Adolfo Angelini, la sesta edizione del Piceno International Volley Cup. La cerimonia di chiusura, svoltasi Sabato 29 Dicembre presso il Palazzetto dello Sport di San Benedetto del Tronto è stata il momento culminante di una tre giorni fiume dedicata alla pallavolo.

I vincitori: le finalissime under 13 e 14 femminile e under 15 maschile, sono state vinte rispettivamente da: Belgrado (Serbia), Teodora Ravenna e Lube Macerata. Le finali dell’under under 16 e 18 femminile hanno visto vincitrice, in entrambi i match, le squadre della Snoopy Pesaro.

Durante la cerimonia di premiazione, svoltasi alla presenza dell’assessore allo sport e alle politiche giovanili del comune rivierasco Marco Curzi, del vicesindaco del comune offidano Piero Antimiani e del presidente del CONI provinciale Aldo Sabatucci, il sindaco di Offida Valerio Lucciarini De Vincenzi, commentando la piena riuscita dell’evento ha dichiarato: “Sono fiero di poter sostenere questa manifestazione: esempio di tenacia, da parte degli sponsor, di professionalità, da parte degli organizzatori e di passione, da parte dei ragazzi”.

Al termine della cerimonia, sotto una pioggia di coriandoli e applausi, il presidente della Ciù Ciù Offida Volley Giovanni Stracci ha rivolto i suoi saluti a tutti gli atleti e ha rinnovato l’appuntamento per l’edizione 2013 del torneo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 276 volte, 1 oggi)