ASCOLI PICENO – Gli obiettivi di Castelli per il 2013? Sono gli stessi degli anni precedenti. Il Partito Democratico all’attacco dopo che il primo cittadino ha illustrato quali saranno i progetti da portare a termine nei prossimi mesi.

“Ad un anno e mezzo dalle prossime elezioni – afferma Valentina Bellini – non sarà ora che il sindaco Castelli e i suoi assessori comincino ad elencare le azioni significative già realizzate, invece di fare l’ennesima lista di cose da fare, per lo più le stesse elencate del 2011 e del 2010?”
La consigliera di opposizione si dice “sconcertata” poiché mettendo a confronto una serie di articoli di stampa, i propositi del primo cittadino in questi giorni sarebbero “sostanzialmente un copia-incolla” di quelli degli anni passati. “Ogni anno – prosegue – con la stessa sicumera rassicurante, si ripete l’identica lista di opere da realizzare, sempre ovviamente coniugate al futuro; a dicembre 2011 si parlava di riappropriazione dei parcheggi, riqualificazione area Carbon, e naturalmente di piano regolatore; nebulosa completa nel corso dell’anno su questi temi e, poi, oggi, gli stessi identici temi annunciati a spron battuto da Castelli. Nel dicembre 2011 – prosegue – si accennava anche ai lavori partiti per auditorium e polo universitario che avrebbero “movimentato investimenti per 12/13 milioni di euro”. Non una parola, oggi, sullo stato di realizzazione di  queste opere pubbliche già avviate; del resto, la nostra interrogazione di mesi fa che verteva proprio sullo stato dell’arte del polo universitario è rimasta senza risposta. In compenso abbiamo  la new entry di un’opera da iniziare in toto, lo Stadio Del Duca. E’ lesa maestà o è legittimo, per un cittadino, dopo tre anni di soli annunci nutrire qualche dubbio sulla possibilità che le promesse di Castelli diventino realtà?”.

Su una serie di priorità elencate dal primo cittadino e da realizzare nel 2013, invece, il Pd offre collaborazione e chiede un confronto “che però l’amministrazione si guarda bene dal promuovere. Vogliamo contribuire alla realizzazione di ciò che è utile ai cittadini”, conclude l’opposizione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 336 volte, 1 oggi)