COLLI DEL TRONTO – Il concorso “La poesia dei bambini – Natale, l’arte con le parole” si avvia alle battute finali, con la cerimonia di premiazione in programma per domenica, 6 gennaio, dalle 15:30, nell’Aula Magna della scuola Primaria di Colli del Tronto, in via del Partigiano.

Un concorso di poesie e filastrocche indetto dall’amministrazione comunale di Colli del Tronto e suddiviso in due sezioni. L’iniziativa, rivolta ai bambini frequentanti le scuole Primarie della regione Marche, è stata organizzata dall’ assessorato alla Cultura, in collaborazione con la Fondazione FruitAdv di Pagliare e con il contributo dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche e del Bim (Bacino Imbrifero Montano del Tronto).

Oltre 200 le opere pervenute da ogni parte della regione Marche, con tantissime scuole che hanno voluto dare l’opportunità ai piccoli studenti di dare libero sfogo alla loro fantasia in versi sul tema (molto sentito) del Natale.

Alla cerimonia di premiazione – presieduta dal sindaco di Colli del Tronto, Tommaso Cavezzi, e dall’assessore alla Cultura, Andrea Cardilli – parteciperanno, oltre ai bambini vincitori (una classe per la sezione Opera di Gruppo, tre vincitori ex-aequo per l’Opera Singola) ed a diverse scuole con le loro insegnanti, anche il Dirigente dell’Isc di Via Adige di Castel di Lama, Daniele Marini. La giuria tecnica è, invece, composta dal critico e storico dell’Arte, professor Vincenzo De Luca (presidente); dai professori, Maria Antonietta Palma e Arturo Verna, e dalla giuria popolare composta da 30 studenti della scuola secondaria di Primo grado “Giovanni XXIII” di Pagliare.

Con il giornalista Piero Luciani, in veste di coordinatore della cerimonia di premiazione, la declamazione delle opere vincitrici sarà a cura di Sara Brunetti. Diversi i premi in palio: un viaggio culturale a Roma di un’intera giornata per la classe vincitrice dell’Opera di Gruppo (è stato aggiudicato ad una classe della scuola primaria di Colli del Tronto); un viaggio premio a Mirabilandia con soggiorno in hotel per una notte (con i genitori) per i tre vincitori della sezione Opera Singola (i vincitori sono uno di Ascoli Piceno, uno di colli del Tronto ed uno di Recanati). A tutti gli altri partecipanti è previsto un Attestato di Partecipazione con la pubblicazione di tutte le opere in concorso.

“Siamo molto soddisfatti ed orgogliosi per aver dato vita a questo concorso rivolto ai bambini – le parole dell’assessore alla Cultura Andrea Cardilli -, con le scuole di tutta la regione Marche che hanno risposto in maniera molto positiva e partecipata. Un impegno che è stato possibile realizzare grazie all’apporto ed al fattivo contributo degli insegnanti. Un doveroso ringraziamento dell’amministrazione comunale va alla Regione Marche ed al Bim per il contributo offerto, così come è d’obbligo ringraziare, oltre alla Fondazione FruitAdv per l’indispensabile apporto tecnico ed organizzativo, le due giurie che hanno provveduto a visionare ed a classificare le opere in concorso”.

Nel corso della serata, la Fondazione FruitAdv regalerà un computer alla scuola Primaria di Colli del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 702 volte, 1 oggi)