CASTEL DI LAMA – Tredici rotoballe di fieno, avvolte dalle fiamme. Erano da poco passate le 3:00 della notte scorsa, quando alcune rotoballe di fieno (diverse dalle classiche balle, poiché hanno una forma cilindrica) hanno improvvisamente preso fuoco, all’interno di un capannone di proprietà di un’azienda agricola a conduzione familiare, che si trova in via Chifenti, l’arteria che da Castel di Lama porta ad Offida.

L’incendio ha provocato una colonna di fumo visibile addirittura dall’ Ascoli Mare, ed è stato proprio un automobilista, che percorreva la superstrada, a lanciare l’allarme. Sul posto sono arrivati gli uomini dei Vigili del Fuoco di Ascoli, che hanno dovuto lottare contro le fiamme per 4 ore di fila prima di riuscire a mettere in sicurezza l’intera zona. Non si registrano danni a persone, ma l’incendio è di sospetta natura dolosa, sulle cui cause indaga ora la Polizia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 354 volte, 1 oggi)