ROCCAFLUVIONE – Nuovi appuntamenti il 19 gennaio a Roccafluvione e il 20 a Maltignano con la rassegna Picenincoro, la manifestazione di musica classica, canti sacri e tradizionali, giunta alla 17ma edizione e promossa dalla Provincia con il coordinamento artistico dell’Arcom (Associazione Regionale Cori Marchigiani).

Sabato alle 21.15, nella Sala Consiliare del Comune di Roccafluvione, si terrà il concerto della Corale Polifonica “Cento Torri” di Ascoli Piceno. L’ensamble, sorto nel 1972, è composto da oltre 40 elementi ed esegue musica di vario genere: lirica, classica, popolare e folcloristica, gospel e spirituals, con iniziative anche di carattere letterario-culturale nello spirito di promuovere il nostro territorio in Italia ed all’Estero. Questo appuntamento riveste un significato particolare perché si celebrano i 150 anni dell’Istituzione del Comune di Roccafluvione. Pertanto per dare solennità alla ricorrenza il coro, diretto da Maria Regina Azzara, accompagnato al pianoforte da Lorella Azzara, eseguirà anche brani di Giuseppe Verdi nel bicentenario della nascita del grande compositore.

Domenica 20, alle 17, nella Sala Consiliare del Comune di Maltignano, si esibirà la corale “Riviera delle Palme” di San Benedetto del Tronto. Il coro, composto da 34 componenti e fondato nel 2000, fin dalla sua nascita esegue un vasto repertorio compresi canti sulla pace, sulla fratellanza, contro la guerra e le disuguaglianze sociali. Ha partecipato a numerose manifestazioni incentrate sull’argomento con i suoi componimenti elaborati dal Maestro Fabrizio Urbanelli che dirige la corale. Ilcoro sarà accompagnato da Anastasia Urbanelli (tastiera), Angelica Urbanelli (violino), Fabrizio Urbanelli (flauto traverso e dolce), Stefano Almonte Lalli (chitarra e charango) e Sergio Capoferri (percussioni).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)