Fannulloni, il Comune non si costituisce parte civile. Troppa fatica.

Gli elettori affetti da infermità che chiedono di votare a casa devono presentare domanda entro il 4 febbraio. Dovranno invece recarsi regolarmente alle urne tutti quelli che non votano Beppe Grillo.

Scavi a Porta Romana, antichi rinvenimenti storici tornano alla luce. In una notizia correlata, Luciano Agostini vince le primarie del Pd.

L’opposizione unita contro Castelli, D’Isidoro: “Sulla cultura è stato fatto uno spezzatino”. Ameli: “Quando si mangia?”

Botta e risposta tra Ciccanti e Canzian sulle future alleanze. Secondo l’espondente dell’Udc “Cristo non vuole la morte del peccatore ma la sua redenzione”. Canzian invece è più per il metodo Giordano Bruno.

Restando in tema di coalizioni locali, non si fa attendere il parere del resto del Partito democratico: “Eh?”

I candidati della coalizione di centrosinistra presentano i punti cardine per le prossime elezioni: “Moralità, equità, qualità, convenienza: il Pd sei tu”.

Entrando nel dettaglio il programma, condiviso da tutta la coalizione, vuole assecondare le richieste dell’elettorato e propone di gettare al vento il vantaggio accumulato, vincere con tre senatori e mezzo di scarto, far cadere il governo al quarto voto di fiducia e tornare a chiedere le dimissioni di Berlusconi dai banchi dell’opposizione.

Sovraffollamento delle carceri, parla il direttore: “Speriamo nelle elezioni”.

La Regione Marche dà l’ok alle terapie a base di farmaci cannabinoidi. All’improvviso mi è venuta voglia di votare Beppe Grillo.

Secondo il giudice Melania sarebbe stata uccisa per essersi rifiutata di fare sesso. Rese pubbliche nuove intercettazioni di Parolisi: “Cara, questo mal di testa un giorno o l’altro ti ucciderà”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 874 volte, 1 oggi)