OFFIDA – Grandissima giornata di sport è stata quella di Domenica 20 Gennaio, le ragazze dell’under 13 e 14 della Ciù Ciù Offida Volley hanno infatti consegnato, in quel di Macerata, il premio del Piceno International Volley Cup alle loro coetanee della Lube Macerata under 15.

Un vero e proprio flusso di emozioni è stato quello vissuto dalle giovani pallavoliste offidane, che grazie alla consegna del premio hanno potuto vedere all’opera la prima squadra della Lube, consegnare le medaglie assieme al loro idolo Savani e vivere momenti indimenticabili assieme a Zaystev, Monopoli e Stankovic. Last but not least il presidente offidano Stracci ha premiato Albino Massaccesi, responsabile del settore giovanile per i maceratesi.

Questa premiazione è la conferma di come la Ciù Ciù Offida Volley stia diventando sempre più una realtà solida ed affermata nel mondo della pallavolo. Rispetto derivante dall’organizzazione della sopracitata Piceno Volley Cup e dai risultati sportivi che sta ricevendo dal campo, la serie D femminile, guidata da coach Ciabatton, è saldamente alla vetta della classifica, la scuola federale di pallavolo guidata dal prof Mimmo Chiovini, è in testa a diverse categorie: 1° con l’under 14 regionale guidata da Jana Kruzikuova, 2° con l’under 16 femminile guidata da Marco Mantile, 3° nella seconda divisione e terza divisione femminile, in netta zona playoff.

Insomma, il grande lavoro effettuato dalla dirigenza in questi anni inizia a dare i suoi frutti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 311 volte, 1 oggi)