in tempo reale dalla Sala Stampa

GAUTIERI Un risultato giusto, noi siamo una squadra giovane. Zaza? E’ un giocatore che sta facendo la differenza, un giocatore di grande avvenire, credo può migliorare e arrivare a grandi livelli, ma deve migliorare anche nell’esultanza, peccato perché non c’era bisogno di provocare.

C’è un po’ di rammarico per il vantaggio subito recuperato, ma credo abbiamo fatto una buona prestazione. Bisogna anche saper gestire certe situazioni, siamo cresciuti tanto in questi mesi, manca solo la maturità ma siamo una squadra giovane. Giocavamo con calciatori del 1992, 1993, 1991. Abbiamo sempre puntato al gioco, adesso arrivano anche i risultati. ,

Zaza ci ha punito, bravissimo, se ha esultato male mi dispiacerebbe, so che è un giocatore di grande prospettiva. La partita è stata corretta, la terna si è comportata bene, ci sono state 9-10 occasioni da gol. L’importante è avere le distanze giuste tra difesa e centrocampo.

So che l’Ascoli gioca in contropiede, quindi abbiamo giocato corti, coi difensori che salivano a centrocampo per tenerli compatti ed evitare di consegnare loro il centrocampo.

SILVA Partita difficile come mi aspettavo, loro fanno grande pressing, fanno sbagliare, abbiamo rimediato lo svantaggio e abbiamo avuto occasioni nel finale, continua la striscia positiva. Loro sono cresciuti rispetto all’andata, giocano bene anche col palleggio, abbiamo concesso qualche contropiede, potevamo vincere o perdere, specie nel finale, anche se sono un po’ calati.

A centrocampo non era facile specie nel primo tempo, perché dovevamo alzare il ritmo e commettere meno errori, abbiamo rimediato poi nella ripresa abbiamo fatto qualcosa di più. Scalise nel palleggio è sempre fenomenale, a sinistra forse abbiamo sofferto di più, mi aspettavo qualche inserimento in più dalle mezzale.

Sul gol dovevamo avere un po’ di esperienza in più, dovevamo fare un fallo tattico a 60 metri.

Risultato può essere giusto, bene i portieri ma credo anche qualche giocatore, ma ho visto il Lanciano in crescita, e speriamo che duri, loro venivano da tre vittorie consecutive. Di occasioni ne creiamo sempre tante.

Sono contento per Davide Colomba.

ZAZA Io esulto sempre così, è uno scherzo che faccio con me stesso, una scommessa che faccio con Feczesin. Forse i tifosi hanno pensato che era diretto verso di loro, ma non è assolutamente così, non ho niente contro il Lanciano, anzi, faccio i complimenti, squadra tignosa, corrono tanto e hanno un buon allenatore, viene da un periodo positivo.

Il pareggio è il risultato più giusto.

Loro nel primo tempo hanno pressato tanto, e hanno disputato una partita quasi perfetta. Noi stiamo bene in classifica, sapevamo che con la vittoria saremmo andati nei play off. Siamo a sette punti dai play out e a due dai play off, la classifica è corta. Non ho rammarico per come è andata la partita, pareggio, come ho detto, è giusto, veniamo da 4 vittorie e un pareggio.

Con il passare del tempo il gruppo è sempre più unito e forte.

PICCOLO Peccato non aver mantenuto il vantaggio, abbiamo poi avuto buone occasioni, a Lanciano vedo buon entusiasmo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 902 volte, 1 oggi)