ASCOLI PICENO – Tragedia sfiorata ieri mattina, lunedì 4 febbraio, in via Mediterraneo, l’arteria che da via Napoli si ricongiunge allo svincolo dell’Ascoli Mare. Erano le 10.30 quando un veicolo, con alla guida un anziano del posto, supera il margine della carreggiata stradale e finisce in un dirupo.

Secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato un errore di manovra a causare l’incidente. Il veicolo, infatti, momentaneamente in avaria, sarebbe stato ripristinato subito dopo dal suo proprietario, ma in fase di riavvio non si sarebbe accorto di aver lasciato la retromarcia inserita. A quel punto, l’auto è letteralmente schizzata in senso opposto, superando il margine della carreggiata e finendo giù nel dirupo.

Il veicolo, con all’interno l’anziano, ha, così, cominciato una vorticosa discesa lungo le ripide pareti del burrone, finendo la sua corsa contro un albero. Quasi un’ora di intervento, per i Vigili del Fuoco di Ascoli, per riuscire a sbloccare le portiere del veicolo che si erano bloccate in seguito all’impatto con la pianta. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri e una squadra del 118. Fortunatamente, l’anziano non ha riportato lesioni gravi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 309 volte, 1 oggi)