ASCOLI PICENO – La Start raggiunge un altro importante traguardo nell’ottica di ampliamento della propria rete di servizio all’utenza tramite la attivazione del collegamento con Bologna. Il nuovo servizio, che prenderà il via il prossimo 17 febbraio 2013, sarà costituito su un totale di due corse settimanali da Ascoli al capoluogo emiliano ed altrettante corse per il ritorno, da Bologna al capoluogo piceno.

“Si tratta di un ulteriore tassello – spiega il presidente Alessandro Antonini – nell’ambito di una strategia di potenziamento dei collegamenti tra la provincia ascolana ed altre importanti città di riferimento per molti utenti del nostro territorio ed in particolar modo la numerosa popolazione studentesca. Questa è la prima volta in assoluto di un pullman per Bologna, sarà sperimentale fino a Giugno poi si vedrà se apportare modifiche, questa nuova corsa è stata richiesta dagli studenti e già abbiamo avuto numerose telefonate al nostro numero verde, il costo del biglietto è inferiore a quello di Trenitalia e vedremo come andrà, l’importante è provare a fare nuove cose per il bene dell’azienda”.

Per quel che riguarda, nello specifico, il collegamento con Bologna le corse saranno il venerdì alle ore 6.45 e la domenica alle 16.45, mentre le corse che partiranno da Bologna saranno il venerdì ed il lunedì entrambe alle 15.30. Il collegamento prevede anche tappe lungo la vallata, a San Benedetto ed altre località della costa inclusa Civitanova. Il tempo di percorrenza sarà all’incirca di 4 ore e mezza mentre da Ascoli il costo di un biglietto singolo sarà di 26 euro mentre di 48 euro quello andata/ritorno, in più al costo di 190 euro sarà possibile sottoscrivere un abbonamento di dieci tratte senza limiti di tempo.

Per ogni ulteriore informazione , è disponibile il numero verde 800-443040

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.874 volte, 1 oggi)