ASCOLI PICENO – Non è deluso per il risultato di 0-0 il presidente Roberto Benigni: “Dopo la sconfitta incredibile di La Spezia c’era da aspettarsi qualche problema, probabilmente c’era paura di perdere”. E inoltre Benigni, nonostante le poche occasioni da gol degli ospiti, elogia la Pro Vercelli: “Una squadra aggressiva, che concede pochissimo, e inoltre gioca anche molto bene”.

Forse agli ospiti manca uno come Zaza, che oggi ha giocato a sprazzi: “Il giocatore era un po’ nervoso, è stato toccato duro nei primi minuti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 182 volte, 1 oggi)