Recanati:Manoni 18, Nardi 6, Cardinali 8, Mosca 4, Gurini 8, Pieralisi 23, Attili 7, Magrini 11, MAzzoleni 8, Piloni 0.

All: Filippetti

Ascoli Towers:Di Giandomenico 12, Del Buono 6,Mattei 2, Ciccorelli 4,Orfanelli 3, Guede 2, Nanni 7, Roncarolo 0, Cavoletti 0, Berardini 3.

All: Aniello

RECANATI – Termina con una batosta da record quello che doveva essere un vero e proprio spareggio playout per i bianconeri di Coach Aniello.

La partita dura circa sette minuti, con i Towers che conducono per due punti sui più esperti avversari. Dopo questi minuti iniziali inizia il black-out totale, con i giovani bianconeri che subiscono una vera e propria lezione di gioco da parte dei padroni di casa, che non solo dominano in attacco ,ma riescono anche ad annullare completamente tutte le frecce nell’arco del team del presidente Prevignano. Per gli ascoliani l’unica nota lieta è la solita partita positiva del giovane Nanni, unico a concludere con una valutazione positiva la gara; per il resto del roster una giornata che il coach Aniello spera possa servire solo d’insegnamento.

Prossimo impegno per le Torri Sabato in casa contro il Castiglione Murri di Bologna.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 73 volte, 1 oggi)