ASCOLI PICENO – L’inverno non è terminato come molti speravano e anzi si annuncia una fine di febbraio coi brividi e a rischio neve anche nel Piceno e in Abruzzo. Se fino a giovedì le temperature massime, anche ad Ascoli, arriveranno a 11° C (ma le minime oscilleranno tra 0 e 3°), venerdì e sabato si attendono forti piogge anche se le minime, nel capoluogo piceno, non dovrebbero scendere sotto i quattro gradi scongiurando così la temuta neve invece prevista al Nord Italia.

Tempo invece variabile con piogge sparse invece domenica e lunedì, giorni dedicati alle elezioni politiche. Identiche previsioni per San Benedetto mentre anche nei centri collinari si dovrebbe scongiurare la neve.

Diverse le previsioni per la zona montana dove è probabile che cada della neve.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.249 volte, 1 oggi)