ASCOLI PICENO – Un residente della frazione di Ascoli di Marino del Tronto ci ha contattato in merito ad una segnalazione riguardo all’ex asilo situato al centro della frazione (di fianco alla chiesa).

“Sono anni che questa struttura è in condizione a dir poco pericolante – ci scrive – Ci sono vetri rotti, porte aperte, assoluta assenza di recinzione, e spesso e volentieri diventa luogo di ritrovo e di soggiorno/pernottamento di sbandati (con relativi rinvenimenti anche di “siringhe”, per non parlare di bottiglie e vetri rotti). E dire che in ricorrenza della festa del patrono vi si allestisce anche una sagra… lasciando poi perdere il fatto che non ci siano spazi adibiti magari per attività ludiche per i bimbi, la frazione di Marino sembra non faccia parte di nessun Comune”.

Auspichiamo che l’amministrazione comunale ascolti questo intervento e riesca a migliorare la situazione evidenziata dal nostro lettore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 227 volte, 1 oggi)