ASCOLI PICENO – Soddisfatto il WWF Italia per la nomina di Oliviero Olivieri a commissario straordinario del Parco dei Sibillini. “Per il WWF Italia – si legge in una nota – la nomina di Oliviero Olivieri a Commissario straordinario del Parco Nazionale dei Monti Sibillini da parte del Ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, è stata una saggia decisione, che ha accolto le nostre sollecitazioni per identificare una figura di provata competenza e di alto profilo nazionale.

Auguriamo al professor Olivieri i migliori auguri di buon lavoro, con l’auspicio che si possa adesso arrivare rapidamente all’intesa con le Regioni da parte del Ministero dell’Ambiente per la designazione del Presidente del Parco Nazionale, ha commentato il presidente del WWF Italia, Dante Caserta.

Olivieri, docente presso il Dipartimento di patologia, diagnostica e clinica veterinaria della Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Perugia, , componente della Commissione Scientifica CITES (Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione) presso il Ministero dell’Ambiente, resterà in carica come Commissario del Parco dei Sibillini per i prossimi tre mesi, entro i quali per il WWF Italia è necessario raggiungere l’intesa con le Regioni Umbria e Marche per la designazione del Presidente e procedere al rinnovo del Consiglio direttivo.

E’ per questo auspicabile che nel frattempo sia definita la necessaria riforma della composizione dell’organo collegiale di governo dell’Ente parco attraverso un Decreto del Presidente della Repubblica come indicato di recente dalla Commissione parlamentare Ambiente della Camera.

La proroga del Consiglio direttivo del Parco Nazionale dei Monti Sibillini era scaduta da pochi giorni e la nomina del Commissario era per questo un atto dovuto e necessario per non lasciare senza guida l’Ente Parco, il commissariamento deve essere però breve e propedeutico alla designazione degli organi istituzionali del Parco.

E’ auspicabile – conclude la nota – che anche per la designazione del Presidente del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi si possa rapidamente identificare una persona con lo stesso profilo e competenza di Olivieri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 333 volte, 1 oggi)