FOLIGNANO – Scade il 28 febbraio il termine per presentare la domanda per i contributi per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati. Il Comune di Folignano informa che in base alla Legge Regionale 13 del 09/01/1989 art. 9, hanno diritto ad un  contributo, per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, coloro che abbiano a carico soggetti portatori di menomazione o limitazioni funzionali permanenti,  ovvero quelle relative alla deambulazione e alla mobilità.

Gli interessati devono presentare entro il 28 febbraio 2013 la domanda all’Ufficio Servizio Sociali del Comune in cui è sito l’immobile, con indicazione delle opere da realizzare e delle spese previste.

Alla domanda devono essere allegati: certificato medico attestante l’handicap; dichiarazione sostitutiva di atto notorio nella quale risultino l’ubicazione dell’edificio e le difficoltà di accesso; preventivi di spesa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 146 volte, 1 oggi)