RIPATRANSONE – Si conclude in bellezza a Ripatransone con un doppio appuntamento la 17ma edizione di Picenincoro, rassegna di musica classica, canti sacri e tradizionali, promossa dalla Provincia con il coordinamento artistico dell’Arcom (Associazione Regionale Cori Marchigiani), che riscosso  successo e gradimento di pubblico e partecipazione.

Domenica 24 febbraio, alle 17.30, nella sala consiliare del Comune di Ripatransone, si esibiranno: la corale Polifonica “Padre Domenico Stella” di San Benedetto del Tronto diretta dal maestro Stefania Spacca e la corale “Montefiore”, di Montefiore dell’Aso, diretto da Barbara Bucci.

Il coro P.D. Stella, fondato nel 1941, è attualmente composto da 28 elementi ed esegue brani di vario genere: dalla musica sacra a canti popolari. L’ensemble, il più antico della provincia di Ascoli Piceno vanta un curriculum di tutto rispetto con la partecipazione a concorsi e rassegne locali e nazionali riscuotendo sempre larghi consensi. La corale “Montefiore”, di Montefiore dell’Aso, è invece composta da 38 elementi e, fin dalla sua costituzione nel 1974, si è fatta apprezzare per il suo ampio e suggestivo repertorio che spazia dalla polifonia sacra e profana (dal ‘400 ai nostri giorni), agli spirituals ed al folklore italiano e straniero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 206 volte, 1 oggi)