ASCOLI PICENO – Nessuna sorpresa tra le formazioni ufficiali tra Ascoli e Sassuolo. Di Donato avrà affianco Russo e Fossati, mentre l’altro recuperato Soncin accompagnerà Feczesin. Esterni confermati. Di Francesco, dal canto suo, ha scelto Berardi, Masucci e Tavoletti come trio d’attacco nel consueto 4-3-3. Ricarica la pagina per gli aggiornamenti dal ‘Del Duca’. In campo anche l’ex Marcello Gazzola, alla prima volta da rivale, partito un anno fa. In tribuna presente anche l’ex attaccante bianconero Cristian Bucchi

ASCOLI (3-5-2): Maurantonio; Prestia, Peccarisi, Faisca; Scalise (24′ st Montalto), Russo (16′ st Colomba), Di Donato (cap.) (Capece 31′ st), Fossati, Pasqualini; Soncin, Feczesin. A disp: Gomis, Ricci, Conocchioli, Loviso. All: Silva

SASSUOLO (4-3-3): Pomini, Gazzola, Marzorati, Terranova, Longhi; Bianchi, Magnanelli (cap.), Missiroli; Berardi (31′ st Laribi), Pavoletti (33′ st Boakye), Masucci. A disp: Pigliacelli, Antei, Laverone, Catellani. All: Di Francesco

ARBITRO: Borriello di Mantova

RETI: Fossati al 6′ pt, Masucci al 25′ pt, Pavoletti al 39′, 14′ st Berardi, Troiano al 26′ st, Montalto al 39′ st

AMMONITI: Fossati, Peccarisi

SPETTATORI: paganti 1.192, per un totale di 2.560

PRIMO TEMPO

1′ Partita la gara. Il Picchio cerca la vittoria in casa, smarrita dal dicembre scorso con Ascoli-Cittadella 4-1. Bianconeri da destra a sinistra, Sassuolo, in maglia blu, che attacca verso la sud. Curva Rozzi che si fa già sentire con i primi cori.

5′ Squadre che cercano i primi spunti, ma, a parte un lancio lungo per Feczsin, nessun pericolo creato.

6′ ASCOLI IN VANTAGGIO: HA SEGNATO FOSSATI!! Picchio che va subito sull’1-0 dopo pochissimi minuti con una bella azione in velocità: Scalise serve l’inserimento di Feczesin in area sulla destra, che serve dietro per Fossati che di destro batte Pomini sul secondo palo.

8′ Ascoli da applausi in questo inizio gara: Fossati, dopo aver superato due uomini e un terzo in tunnel, serve Soncin che, entrato in area, dopo una finta, crossa per Feczesin, ma la palla è fuori misura. Nessun timore contro la capolista per gli uomini di Silva.

11′ Fuga di Feczesin palla al piede per trenta metri, il suo cross rasoterra è però liberato dalla difesa.

12′ Bianconeri vicini al raddoppio: Pasqualini fugge sulla fascia, mette in mezzo arretrato per Fossati che appoggia in area per Soncin, il cui piatto indirizzato sul secondo pallo viene respinto da un difensore in maglia blu.

17′ Sassuolo che gioca molto bene di prima, ma non riesce mai a superare il limite dell’area. Nell’ultima occasione solo corner per gli ospiti con un fallo subito da Russo sulla mischia seguente.

18′ Ascoli ancora molto pericoloso: Feczesin lanciato in contropiede, nonostante la strattonata del suo marcatore, riesce ad entrare in area e servire l’accorrente Soncin, ma il suo destro si alza clamorosamente. Picchio, comunque, molto ben messo in campo per ora.

21′ Sassuolo vicino al pareggio due volte nel giro di trenta secondi: prima Missiroli tutto solo davanti a Maurantonio manda la palla sulla traversa, quindi su cross da destra è Marzorati a mandare alto con lo stesso portiere ascolano fuori posizione.

25′ PAREGGIO DEL SASSUOLO: HA SEGNATO MASUCCI. L’attaccante di Di Francesco ha stoppato dal limite e ha tirato rubando il tempo a Prestia, la palla, non potente, finisce sul secondo palo con Maurantonio che sembrerebbe aver battezzato fuori il tiro.

28′ Ascoli che ha subito la reazione del Sassuolo, che ora fa la partita. Sono specialmente i tagli dagli esterni, oltre a quelli di Missiroli, a mettere in crisi la linea difensiva dell’Ascoli.

32′ Ancora un legno strozza l’urlo degli ospiti per il gol: è Feczesin, clamorosamente, a lanciare un contropiede del Sassuolo, con Missiroli che prende il palo interno con la sfera che balla sulla linea e gira poi sul fondo. Picchio ora un pò intontito che cerca di ribattere ai colpi della capolista.

37′ Proteste del pubblico ascolano per un mancato quanto evidente cartellino giallo ai danni del capitano del Sassuolo Magnanelli, autore di un fallo tattico su ripartenza di Soncin.

38′ La prima reazione dopo il gol è di Soncin, ma il suo destro da dentro l’area è controllato bene da Pomini in presa bassa.

39′ VANTAGGIO DEL SASSUOLO: PAVOLETTI FA 2-1. Su corner, l’attaccante ospite stoppa molto bene la palla e si gira in un centimetro con il tiro che coglie il palo interno e finisce alle spalle di Maurantonio, stavolta incolpevole.

42′ Tiro di Feczesin che però si alza alto di molto.

43′ Ammonito Fossati: diffidato, salterà la sfida di Crotone.

45′ Un minuto di recupero

45’+1′ Finisce il primo tempo. Dopo un buon inizio il Picchio subisce il gioco del Sassuolo e si fa riprendere dopo il vantaggio di Fossati.

SECONDO TEMPO

1′ Cominciata la ripresa. Nessun cambio tra le due squadre.

4′ Sassuolo che sfiora il 3-1: il pericolo arriva da sinistra con un cross al bacio per l’arrivo di Berardi che, tutto solo, spedisce clamorosamente a lato. Insieme a lui c’era libero un altro uomo dei romagnoli.

8′ Ancora Borriello protagonista dei fischi del pubblico: Faisca se ne va palla al piede e subisce un fallo da ammonizione. L’arbitro di Mantova dà l’ennesimo ultimatum al giocatore ospite senza estrarre il giallo. La beffa: ammonito Peccarisi per proteste.

10′ Primo pericolo creato dall’Ascoli: è Feczesin a calciare dal limite di sinistro, il tiro è deviato in angolo da Pomini.

14′ TERZO GOL DEL SASSUOLO: HA SEGNATO BERARDI. Con un azione spettacolare gli ospiti insaccano ancora i bianconeri. Masucci triangola col tacco con Pavoletti che mette al volo in mezzo per la deviazione sporca di Berardi. Movimenti perfetti e difesa ascolana annichilita.

15′ Timida reazione dell’Ascoli: Soncin vince un contrasto dal limite ma spara centrale.

16′ Il primo cambio è ascolano: Colomba rivela Russo in mediana.

24′ Silva mette dentro l’unico attaccante disponibile: dentro Montalto, fuori Scalise.

26′ QUARTO GOL DEL SASSUOLO: IN GOL TROIANO. Ancora con un’azione in velocità, stavolta in contropiede, gli ospiti segnano ancora. Troiano scattato sul filo del fuorigioco approfitta dell’uscita a metà di Maurantonio per superarlo con un pallonetto.

31′ Esce Di Donato per Capece.

32′ Ascoli vicino al consolatorio 2-2, prima con Peccarisi poi con Feczesin, sempre col colpi di testa su azione da corner.

39′ ACCORCIA LE DISTANZE L’ASCOLI: MONTALTO FA 2-4. L’attaccante bianconero appoggia di testa su cross da sinistra.

41′ Squadra e pubblico bianconeri risvegliati dal gol: è Feczesin ad impegnare Pomini con un tiro da fuori.

45′ Tre i minuti di recupero finali

45+ 3′ Finisce la gara. Il Sassuolo espugna il ‘Del Duca’ per 4-2. Punteggio giusto vista la mole di gioco prodotta dalla capolista, veramente troppa per i bianconeri. Rimpianti pochi, dato che solo nel primo quarto d’ora il Picchio ha creato qualche scompiglio agli uomini di Di Francesco. Tra poco dalla sala stampa le interviste dei protagonisti: arriveranno Silva, Di Francesco, Montalto e Fossati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 470 volte, 1 oggi)