ASCOLI PICENO – Riapre domenica 3 marzo il campo cross Enduro, e l’impianto torna ad essere operativo con il Memorial “Simone Taffora e Giacinto Forlini”, gara motociclistica non competitiva, per tutti gli iscritti, simpatizzanti e appassionati. La gara si tiene per commemorare due grandi appassionati alla disciplina sportiva che sono prematuramente scomparsi.

L’associazione “Motoclub 100 torri” ha effettuato i lavori di sistemazione della pista in collaborazione con l’amministrazione Comunale di Ascoli Piceno che ha concesso l’area. “ Un impianto sportivo a disposizione dei tanti appassionati del nostro territorio – ha affermato l’assessore Brugni -. Lo sport ad Ascoli Piceno, nonostante il momento difficile cresce e porta ritorno d’immagine e grande lustro alla nostra città. Nel campo del motociclismo abbiamo dei campioni di carattere internazionale”. Alla manifestazione sarà presente il sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli.  

La manifestazione si svolgerà su 3 manches divise secondo le seguenti specialità: (Cross – Minicross – Enduro); per la specialità dell’enduro, verrà applicata la formula della 2 ore a coppie, in base al numero degli iscritti. Ritrovo alle ore 8,00 (inizio iscrizioni), ore 10,30 inizio manifestazione. Sono ammesse moto da enduro, cross, minicross.

In caso di pioggia la manifestazione sarà rinviata.

Per informazioni: 347 6302413 (Andrea) – 347 5804518 (Alessandro)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 694 volte, 1 oggi)