ASCOLI PICENO – Sabato 9 marzo alle ore 10,15 presso la sala della biblioteca “U. Toria” dell’ISML di Ascoli Piceno si svolgerà un incontro-seminario sul tema «Olof Palme e il modello sociale svedese».

Relatrice dell’iniziativa sarà Monica Quirico, studiosa dell’Università di Torino, ed esperta del pensiero politico di Olof Palme e del modello sociale svedese. È infatti autrice di  “Tra utopia e realtà: Olof Palme e il socialismo democratico. Antologia di scritti e discorsi”, e “Il socialismo davanti alla realtà. Il modello svedese (1990-2006)”.

Olof Palme (Stoccolma, 30 gennaio 1927 – Stoccolma, 28 febbraio 1986) è stato presidente del Partito Socialdemocratico Svedese dal 1969 al 1986, primo ministro della Svezia dal 14 ottobre 1969 al 8 ottobre 1976, poi di nuovo primo ministro dall’8 ottobre 1982 fino al giorno del suo assassinio.

Pragmatico e deciso, condusse una vita politica coraggiosa e rischiosa in chiave internazionale, opponendosi alla guerra nel Vietnam, all’apartheid e alla proliferazione delle armi nucleari.

L’omicidio, il primo del genere nella storia della Svezia moderna, fu un grande trauma nazionale e politico, avvenne nel pieno centro di Stoccolma la sera del 28 febbraio 1986, mentre Palme stava rientrando a casa insieme alla moglie Lisbeth dopo essere stato al cinema. L’autore e le ragioni dell’omicidio restano, dopo più di vent’anni, ancora ignoti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 239 volte, 1 oggi)