ASCOLI PICENO – “Senza spogliarelli“: mi ha colpito quel manifestino stampato nero su bianco, trovato in un forno di Ascoli Piceno, in merito alla serata dell’8 marzo, Festa della Donna.

Un po’ ironico un po’ radical chic, al Ristorante “Il Viaggio” hanno pensato ad un menu internazionale, dall’antipasto libanese al cous cous al chili con carne, ad un prezzo popolare, e hanno pensato di aggiungere: “Con buon cibo e buon vino, molte chiacchiere, qualche interessante lettura, poche sagge riflessioni”.

E soprattutto “senza spogliarelli”. Segno, ovviamente, dei tempi austeri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 458 volte, 1 oggi)