OSTRA VETERE – La Ciù Ciù Offida Volley si mantiene imbattuta ed esce vincente dal difficile campo della Bcc Ostra Vetere. La vittoria, giunta al termine di un incontro combattuto, permette ai ragazzi di Petrelli e Traini di scavalcare Ascoli in classifica e posizionarsi al secondo posto del girone dei play out.

Offida parte subito bene soprendendo i ragazzi della Bcc. Salvucci e Traini incontenibili in attacco, il muro imperioso della coppia Gaspari-Castelli e una battuta che semina il panico. Finale di set, 16 a 25. Nel secondo set Ostra cerca di approfittare di una momento di black out dei piceni. Trascinati da Campolucci i padroni di casa restituiscono il 16 a 25 rimediato precedentemente, 1 set a 1. Il terzo set vede gli uomini di Petrelli svegliarsi dal “letargo” e tornare a martellare gli avversari con protervia ed efficacia, Fares bravo sia in attacco che a muro, la linea di ricezione torna a dare sicurezze a Marcatili che nel frattempo ripartiva a macinare gioco anche con i centrali. Parziale di 21 a 25, 2 a 1 per i piceni.

Nel quarto e decisivo set le due formazioni se le danno di santa ragione con l’agoniscmo che sale a livelli di guardia. Gli offidani non riescono ad effettuare il break decisivo, 26 a 24 per i locali, si va al tie break. Questo è senza storia per la Bcc, la Ciù Ciù murava tutte le possibilità di vittoria agli anconetani, abbatendosi implacabile contro gli attaccanti avversari. 15 a 9 e vittoria per i rossoazzurri.

Una vittoria che conferma l’ottimo momento di forma degli offidani, che adesso con l’infermieria finalmente vuota vede ripagare il duro lavoro effettuato fino adesso. Prossimo appuntamento per Sabato 16 Marzo, contro il Bottega, in un match che potrebbe essere quasi decisivo per il raggiungimento dell´obbiettivo finale, una tranquilla salvezza che possa permettere al duo Persico-Gaspari di preparare una impegnativa stagione di beach volley.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 158 volte, 1 oggi)