ASCOLI PICENO – Ultimo appuntamento con la rassegna “FilmAp”. Giovedì 14 marzo, alle ore 21, presso la sala della comunità della parrocchia SS. Simone e Giuda di Monticelli, il Cinecircolo “Don Mauro” e l’associazione Ascoli Da Vivere invitano alla proiezione dell’horror/poliziesco “Morirai a mezzanotte” (89’, 1986).

Il film, interamente girato ad Ascoli da Lamberto Bava, si apre con una suggestiva ripresa dall’alto della nostra città. L’omicidio della moglie di Nicola Berardi (Leonardo Treviglio), agente di polizia, è il primo di una lunga serie che la criminologa Anna (Valeria D’Obici) ricollega a quelli commessi dal Killer di Mezzanotte alla fine degli anni ’60. I sospetti, inizialmente ricaduti su Berardi, si spostano così sul fantomatico omicida del passato.

Quella offerta dal Cinecircolo e Ascoli Da Vivere è un’ottima occasione per rivedere “Morirai a Mezzanotte” una pellicola, magari dimenticata o meno famosa di altre, ma che fa emergere quel lato cupo e austero della nostra città ottimo per un thriller.

L’ingresso alle proiezioni è riservato ai soci di AscoliDaVivere e del Cinecircolo. Ci si potrà comunque tesserare all’inizio di ogni serata al costo di 7,00 euro oppure 5,00 per i giovani fino a 25 anni. Il tesseramento, valido per un anno, include l’ingresso al film della serata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 536 volte, 1 oggi)